Pallamano: Conversano Corsara a Bressanone 32-28

Una vittoria netta, meritata e dal peso specifico notevole quella conquistata dai biancoverdi di coach Tarafino sul difficile campo alto-atesino.

Con il Conversano che arrivava al match già stanco e affaticato dalla lunga trasferta infrasettimanale di Siracusa, era lecito attendersi qualche calo di concentrazione contro gli esperti uomini guidati da Davor Cultura. Invece Giannoccaro e compagni hanno saputo tirare fuori una prestazione magistrale, di quelle da vera squadra che punta al titolo, lucida e consapevole dei propri mezzi e di poter dare battaglia su ogni campo d’Italia.

Un Conversano ordinato e messo bene in campo che ha saputo sfruttare al massimo i punti deboli degli avversari grazie a giocatori di livello internazionale quali Demis Radovcic e Jacob Nelson, quelli del gol pesante nel momento cruciale del match. Un Conversano che sta consacrando il talento di Ignazio Degiorgio autore anche ieri di una prestazione formidabile (8 reti) al pari di Rossetto, Hamzic, Lupo, Giannoccaro, Sciorsci, Rosso e Di Giandomenico, tutti ottimi. Da lunedì la squadra si ritroverà al PalaSanGiacomo per preparare la prossima importantissima trasferta di Cassano Magnago, prima del derby di mercoledì 7 ottobre contro la Junior Fasano.

 
Ufficio stampa

Pallamano Conversano

Foto: Vanni Caputo