A1 Maschile: Colpo Conversano, ecco Andrè Alves Leal

Non si ferma la campagna di rafforzamento della Pallamano Conversano. A pochi giorni dalla conclusione del mercato invernale arriva un altro importante colpo messo a segno dal presidente Giuseppe Roscino e dallo staff tecnico guidato dal coach Alessandro Tarafino: si tratta dell’atleta brasiliano André Leal.

Il ventottenne centrale, classe 1992, conosce molto bene il campionato italiano avendo militato dal 2015 al 2018 nella Junior Fasano con la quale ha vinto due scudetti, una coppa Italia e una supercoppa italiana. Eletto per due stagioni consecutive miglior giocatore straniero della serie A1, Leal giunge a Conversano dall’HC Fondi con la quale ha giocato nell’ultimo anno e mezzo. Nel curriculum di Andrè anche diverse presenze con le rappresentative verdeoro, e due titoli nazionali con le maglie del Vasco/Fab di Rio de Janeiro e del Sao Caetano.

La società del Conversano saluta, quindi, il giocatore serbo Mihailo Stosljevic il quale durante la pausa natalizia ha comunicato di voler concludere l’esperienza italiana per problemi personali. La società ringrazia Miky per l’apporto sportivo sin qui profuso, augurandogli le migliori fortune dal punto di vista umano e professionale.

Andrè Leal è già al lavoro con i suoi nuovi compagni di squadra ed è già pronto a scendere in campo, con la maglia numero 44 del Conversano, sabato prossimo contro il Sassari.

Un motivo in più per essere presenti in massa al PalaSanGiacomo al grido:
FORZA CONVERSANO!

Ufficio Stampa
Pallamano Conversano