E’ stato un altro fine settimana parecchio intenso per l’Avis in Corsa
Conversano. Dopo gli impegni organizzativi legati al convegno “I benefici e
le emozioni della corsa” e alle premiazioni Fidal Puglia, l’associazione
podistica conversanese è passata dalle parole ai fatti gareggiando in ben
tre competizioni su territorio nazionale e regionale. L’appuntamento
sicuramente più prestigioso e suggestivo ha visto protagonisti ben sette
atleti avissini che hanno partecipato alla Run Rome ovvero l’attesissima
maratona di Roma, ben 42,195 km percorsi tra i monumenti storici e le
bellezze della meravigliosa Città Eterna. Giovanni Bianco, Gaetano Caputo,
Angelo Lopriore, Michele Palumbo, Teresa Satalino, Domenico Trovisi e
Massimo Zezza i “magnifici sette” che si sono presentati ai nastri di
partenza del Colosseo e che hanno portato in alto il nome di Conversano e
dell’Avis in Corsa con prestazioni eccellenti che restaranno per sempre tra
i loro ricordi più belli. Menzione speciale per Lopriore che ha conquistato
un ottimo secondo posto di categoria (SM75), e per Zezza, Caputo e
Satalino, alla prima maratona in carriera. In ventinove, invece, hanno
gareggiato a Putignano per la 42^ edizione della Marcialonga di San
Giuseppe. Saverio Caprio, Anna Paola Coppi, Marino Daniele, Antonio De
Nicolò, Lucia Di Panno, Roberta Difino, Terry Donghia, Luigi Gigante,
Domenico L’Abbate, Luigi L’Abbate, Giuseppe Labbe, Michele Laruccia,
Pasquale Loiacono, Vitantonio Lorusso, Francesco Losavio, Luigi Lovecchio,
Laura Magistà, Giovanni Manco, Graziano Marinelli, Maria Maringelli,
Francesco Narracci, Vito Domenico Pace, Antonio Palazzo, Angela Ramunni,
Mario Renna, Domenico Savino, Giovanni Scisci, Cosimo Sperti, Pierpaola
Traversa hanno attraversato le vie della città del Carnevale per i 10
chilometri previsti dal percorso con Laura Magistà che ha bissato
l’eccezionale risultato di Polignano conquistando un altro terzo posto
nella categoria SF40. Infine da segnalare anche le ottime performance di
Vito Locaputo e Gennaro Lorusso al sesto Trail “Difesa San Biagio” di
Montescaglioso. In particolare Locaputo è giunto quarto assoluto e primo
nella categoria SM35, mentre Lorusso ha chiuso al quarto posto nella
classifica SM55. Prossimi appuntamenti domenica 26 marzo ad Andria per
l’EcoTrail Castel del Monte 2023 e a Canosa per la 24^ edizione della
Diomediade.