• sabato , 16 dicembre 2017

I SEX TOY ARRIVANO IN TV,SPOT SU MEDIASET E LA7: UNA RIVOLUZIONE AL FEMMINILE

Lo spot è firmato da MySecretCase, marchio dedicato al piacere delle donne: “Vogliamo un mondo in cui le donne non sono oggetti sessuali, ma possono averli tutti”

E’ in onda da domenica 20 agosto su Mediaset e LA7 il primo spot di sempre sui sex toys. Firmato da MySecretCase, e-commerce – fondato nel 2014 da Norma Rossetti – leader nel mercato italiano dello shopping online dedicato al piacere delle donne e il primo ad aver promosso una nuova idea di sessualità ed intimità, femminile e di coppia, questo spot, realizzato in collaborazione con l’agenzia creativa Cookies&Partners, è un avvenimento importante che rompe i tabù e fa della donna la portavoce esclusiva di una piccola grande rivoluzione culturale al grido, anzi al sussurro, di: “Vogliamo un mondo in cui le donne non sono oggetti sessuali, ma possono averli tutti”.

Già in onda dal 23 luglio su Cielo, Real Time, Nove e Dmax la pubblicità ha portato al market maker italiano un aumento settimanale delle visite del +300%. Il mercato dei sex toys, infatti, cresce a una velocità doppia (+6% Italia, +20% Europa) rispetto ai settori tradizionali: MySecretCase triplica il volume d’affari ogni anno, dal 2014 sono più 200.000 i gadget venduti. Nel 2017 il 40% dei sex toys acquistati sono dedicati alle donne, il 25% agli uomini e il 35% alla coppia; Milano si rivela la città più dinamica in termini di vendite (20%) seguita da Roma (15%) e Torino (5%), ma nel 2017 è il Sud a crescere a una velocità doppia (+40%) rispetto a Nord (+20%) e Centro (+15%). Sono le Donne tra i 20-30 anni quelle che acquistano di più, registrando una crescita del +300% rispetto al 2016, seguite dalla fascia 30-40 (+200%) e 40-50 (+200%).

Francesca Mudanò, Direttore creativo e Copywriter di Cookies & Partners: “Da sempre siamo attenti e sensibili al modo in cui le donne vengono rappresentate in pubblicità – anche se forse sarebbe più corretto dire “usate”. Di solito infatti si ritrovano a essere oggetti di piacere, anziché soggetti. Un paradigma che è tempo di ribaltare e che coincide perfettamente con la mission di MySecretCase, e cioè quella di far sì che le donne si riapproprino della loro sessualità e del proprio piacere liberamente. Da qui, il messaggio chiave di tutto lo spot”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts