• sabato , 23 settembre 2017

POLIGNANO, ELEZIONI 2017: IL M5S PRESENTA IL SUO PORTAVOCE CANDIDATO SINDACO

 

 

da sx Pellegrini, L’Abbate, Scagliusi, Vitto

 

POLIGNANO A MARE – Si terrà domenica mattina la conferenza stampa di presentazione del portavoce che gli Attivisti di Polignano R-Evolution indicheranno come candidato Sindaco alle prossime elezioni amministrative.

Gli Attivisti del Movimento 5 Stelle di Polignano R-Evolution, sabato sera, scioglieranno le riserve sul proprio portavoce candidato Sindaco per le prossime elezioni amministrative. Dopo il voto nell’assemblea, infatti, proclameranno chi sarà oggi alla guida della lista che, 5 anni fa alle scorse Comunali, era capitanata da Giuseppe L’Abbate. Il giovane polignanese divenne deputato, assieme all’amico e collega Emanuele Scagliusi, sette mesi dopo e da candidato sindaco, appena 27enne, ottenne il 9,07% delle preferenze (pari a 1.097 voti), mentre la lista del Movimento 5 Stelle non superò il 4,86% (572 voti). Per chi si presentava per la prima volta ai polignanesi rappresentò un risultato straordinario, migliore di quello raggiunto da Lucia Brescia e Nunzio Zupo, e che non si tramutò in un posto tra i banchi d’opposizione solo perché l’attuale Primo Cittadino Domenico Vitto fece man bassa di consiglieri.

La conferenza stampa di presentazione del portavoce che gli Attivisti 5 Stelle indicheranno a guida della lista alle prossime elezioni amministrative si terrà domenica 15 gennaio, alle ore 10:30, presso la sede dell’Associazione Polignano R-Evolution in via Dante Alighieri, 72 nei pressi di Palazzo di Città.

Sono trascorsi appena 5 anni eppure sembra un’eternitàdichiarano i deputati Giuseppe L’Abbate ed Emanuele Scagliusi che presenzieranno alla conferenza stampa del futuro portavoce candidato sindaco dell’Associazione Polignano R-EvolutionDa forza antisistema, relegata a mera comparsa sul palcoscenico politico locale e nazionale, il Movimento 5 Stelle è cresciuto sino a rappresentare l’unica, vera e valida alternativa al governo dei partiti ed al suo più becero affarismo che ci hanno condotto in questo stato di crisi disarmante e perenne. Diranno che siamo impreparati, inadeguati, inesperti continuano L’Abbate e Scagliusi (M5S)Una litania che trova risposta nei loro continui fallimenti da incapaci, perpetrati in 5 anni di gestione personalistica della nostra comunità, nonché nei loro costanti silenzi dinanzi alle innumerevoli proposte fatte da forza extra-consigliare. Ora toccherà ai cittadini polignanesi scegliere chi mettere alla guida del proprio paese proseguonose il solito nero del passato, che conoscono ampiamente oramai, se il grigio rinnovamento propinato da alcuni ma che sa tanto di stantio e ritrito o se preferire un solare cambiamento verso un nuovo modo di intendere Polignano e la cosa pubblica.

Un cambiamento finalmente in meglio, questa volta. Le porte delle nostre consuete riunioni settimanali sono sempre aperte – concludono i due parlamentari – invitiamo tutti i polignanesi che vogliono davvero cambiare il loro paese a farsi avanti: saranno i ben accetti”.

 Il Movimento 5 Stelle darà così il via ufficiale alla campagna elettorale Polignano 2017. La corsa (sinora) a tre tra il loro portavoce che verrà presentato domenica mattina, l’uscente Primo Cittadino Domenico Vitto (PD) e l’ex PD Domenico Pellegrini (Movimento Innovattivo), figlio dell’attuale presidente del Consiglio comunale, si preannuncia interessante e piena di fuochi d’artificio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts