• venerdì , 15 dicembre 2017

NOTIZIARIO SPORTIVO – INDECO CONVERSANO SEMPRE PIU’ LEADER IN ITALIA. SI FERMA L’A.DIL. BASKET DI MISTER LOVECCHIO

PALLAMANO – Serie A – Strabilianti!! Ci sono ormai pochi modi per descrivere le ragazze dell’Indeco Conversano che anche quest’anno stanno dimostrando la loro supremazia in Italia. Sabato scorso infatti, hanno chiuso con scioltezza la pratica Salerno, battuto 25-19. Ora a  tre giornate dalla fine, il primo posto sembra essere già consolidato. Diverso invece l’epilogo dell’altra gara del pomeriggio: gli uomini dell’Accademia Conversano si sono battuti con onore contro un avversario decisamente più forte, il Fasano, senza però riuscire ad arginare la loro maggiore forza fisica: il risultato finale è stato 20-31. Il terzo posto è ancora solido, ma non bisogna sbagliare per mantenerlo. Domani mentre le donne affrontano la temibile sfida in trasferta a Teramo, gli uomini partono verso l’Abruzzo in quel di Città Sant’Angelo.

BASKET  – Promozione – Inizia male il girone di ritorno dell’A.dil. Basket Conversano che incassa a Massafra la sua prima sconfitta stagionale. Nonostante una buona partenza, nel corso della gara gli ospiti cominciano a prevalere, soprattutto grazie a numerosi errori commessi dai cestisti conversanesi. Non riconoscere i meriti degli avversari non sarebbe sportivamente corretto, di certo il Conversano non ha espresso i reali valori tecnici di cui dispone. Coach Lovecchio ora dovrà apportare le dovute correzioni per continuare a disputare un campionato che vede i suoi ragazzi protagonisti e primi in classifica con 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici. Domenica si affronta in casa il Lecce.

CALCIO – I Categoria – Buono e soddisfacente è il pareggio, 1-1, ottenuto dal Norba in trasferta, in quel di Talsano, provincia di Taranto, domenica scorsa. La partita sembrava essersi messa sul binario giusto per i conversanesi che nel primo tempo erano passati in vantaggio. L’espulsione di Ramunni a metà della ripresa, per un presunto fallo di mano ha però cambiato la gara: gli avversari in superiorità numerica hanno alzato il baricentro è affondato la porta del Norba. Domenica ore 15.00 partita facile sulla carta, con il Manduria, penultimo in classifica. In II categoria, invece, è sempre più buia la strada del Kids Club, che mette in bacheca un’altra sconfitta, 2-0 in casa con il Noicattaro. La prestazione però non è da gettar via: si è notato un desiderio di rivalsa e di rivincita che sembrava mancare nelle scorse gare. Adesso però la situazione è critica: i ragazzi di Domestico occupano l’ultimo posto e domenica ad attenderli c’è il Molfetta, capolista indiscussa del girone.

PALLAVOLO – Serie D – ennesimo passo indietro della Young Volley che subisce un grave e deludente 1-3 in casa contro le rivali dell’Atletico Pallavolo Noicattaro. La situazione in classifica si fa pericolosa e il rischio di retrocedere ancora una volta, dopo gli sforzi effettuati gli scorsi anni, che fino a qualche tempo fa poteva solo essere un brutto incubo, sembra ora pian piano concretizzarsi. La prossima gara è fissata per il 7 febbraio in casa della terza in classifica l’Uisp 80 Putignano.

CALCIO A 5 –  Serie B – Gli Azzurri Conversano, lontani sei punti dall’ultima in classifica, il CSG Putignano, si rilassa è incassa una sconfitta già prevista alla vigilia con la Futsal Capurso, per 6-3. Domani è necessario affrontare con coraggio la nuova sfida in trasferta con il Futsal Barletta. L’under 21 invece, vince in scioltezza 5-11 a Putignano consolidando un fondamentale quarto posto. Nonostante gli 8 punti di vantaggio dalla quinta posizione, in queste ultime gare di campionato è importante non assopirsi, e rimanere concentrati specie in vista dei possibili play-off. Domenica al pala Castellaneta è atteso l’Atletico Cassano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts