Mercato del Venerdì: tutto ok

Conversano. Mercato del Venerdì: tutto ok. “Oggi la prova è stata superata: tutto si è svolto in sicurezza e con molta tranquillità”. Ha detto Giovanni Mastrosimini di Fiva Confcommercio . “Certo ci sono state delle sbavature sul rispetto del limite dei 50 cm dei propri banchi vendita ma faremo del nostro meglio perché tutti rispettino l’accordo”.

Ricordiamo, infatti, che una settimana fa (giovedì 5 giugno) i rappresentanti di Confcommercio Conversano e di FIVA Confcommercio Bari Bat, in un incontro con l’Amministrazione comunale e i rappresentanti delle altre sigle sindacali, avevano finalmente raggiunto un accordo per regolarizzare il mercato nel rispetto di tutte le regole di sicurezza Covid.

“Nel corso di questa riunione – ha precisato Mastrosimini – è stato il collega Onofrio di Bello Fiva Confcommercio a fare una giusta proposta che è stata accolta e attuata: ridurre di altri 50 cm i banchi vendita in modo da lasciare uno spazio calpestabile di 5 metri nel corridoio centrale di via Padre Michele Accolti Gil. Per gli stessi problemi, in via Lacalandra, gli automarket sono stati autorizzati ad occupare una profondità di metri 6″.

Gli accessi sono: via Padre Michele Accolti Gil – semaforo di via Sanzio, Via P.M. Accolti Gil – Piazza Cimarrusti, Via Lacalandra-Togliatti, Via Nenni-Togliatti.

“Ringraziamo di cuore – ha concluso Mastrosimini – il Comandante dei Vigili Marco Zatelli, il Commissario Prefettizio Fabio Colapinto, il direttore di area Enzo Teofilo e tutta l’Amministrazione per aver garantito l’attività degli ambulanti ma soprattutto un servizio ai cittadini”

Documento firmato dalle parti