Regia Elvira Spartano

L’Associazione Teatrale “GROCÀ” APS, dopo la recente trasferta a Roma, per portare nella capitale “Abbatissae. Donne potere e altre storie”, la rievocazione itinerante andata in scena l’estate scorsa nel centro storico della città delle grotte, racchiusa nel cortometraggio, risultato vincitore del Concorso “Voci dal territorio”, torna in scena con un altro sogno: “LA SCUOLA” (Sottobanco) di Domenico Starnone, che debutterà giovedì 23 e venerdì 24 maggio 2024, sipario alle ore 21.00, presso il Cine Teatro dei TRULLI di Alberobello.

Il repertorio della Compagnia amatoriale castellanese si arricchisce questa volta con una commedia, leggera e divertente, che con ironia racconta luoghi comuni, prassi obbligate, contraddizioni e quella paradossale quotidianità con cui docenti e studenti costruiscono la scuola. Ma perché mettere in scena uno spettacolo che parla di scuola? Forse perché tutti sono stati seduti in un banco oppure perché si è genitori quotidianamente oppressi dalle chat delle classi frequentate dai propri figli o semplicemente perché tutti si sentono autorizzati a parlare di scuola? La risposta si può trovare nel solco del “teatro di riflessione”, che caratterizza Grocà. Riflettere per sollecitare la consapevolezza che LA SCUOLA, nonostante tutto, è luogo privilegiato per IMPARARE, CRESCERE… SOGNARE.

La commedia, trasposta negli anni novanta nell’omonimo film, è stata adattata e sarà diretta da Elvira Spartano, che sarà in scena insieme a Debora Simone, Tony Pedone, Roberto Malerba, Nico Beffa, Mariele Sonnante e David Romanazzi. Scenografia e direzione di scena sono affidate a Fabio Verdolino. Le acconciature saranno curate da Sandra Parrucchieri di Castellana Grotte. Si ringraziano tutte le aziende che con il loro contributo hanno sostenuto e sosterranno gli impegni culturali e teatrali in programma. 

📞 Info al 3287033194 – 3289373065 oppure alla pagina Facebook Grocà Associazione culturale e teatrale o tramite email ad associazionegroca@gmail.com