Covid-19, attivo a Mola il numero gratuito per ricevere assistenza psicologica. “Nessuno resta solo- tele ascolto”

L’Associazione Ala di Riserva, già organizzatrice della Notte Bianca dei Giovani, in rete con il Segretariato Sociale del Comune di Mola di Bari, mossi dalla riscontrata esigenza in questo periodo emergenziale di una maggiore assistenza verso anziani, adulti, disabili e persone sole, attivano un servizio gratuito di tele ascolto denominato “Nessuno resta solo”.

Grazie alla disponibilità delle giovani psicologhe Giada Tritto, Nica Ciaccia, Antonella Fidanzio e Roberta Conenna viene offerto al Comune di Mola di Bari un ulteriore strumento di vicinanza ai cittadini che arricchisce l’ampia offerta dei servizi sociali.

I cittadini potranno contattare il numero unico del Segretariato Sociale 366.7802020 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Il Segretariato Sociale svolgerà una funzione di controllo e triage al fine di offrire all’utente la migliore tipologia di assistenza (psicologi volontari dell’Associazione Ala di Riserva, Centro Famiglia, Centro Antiviolenza, ecc.).

Inoltre, attraverso l’attività del servizio di spesa a domicilio a cui i giovani volontari dell’Associazione e della Notte Bianca dei Giovani stanno già dando il proprio contributo, gli stessi volontari, se percepita l’eventuale necessità di una maggiore assistenza, proporranno al cittadino la possibilità di essere ricontattati da uno degli psicologi volontari per una “chiamata di controllo”. Il Segretariato Sociale fornisce il contatto ad uno degli psicologi.

I dati sensibili non saranno ricevuti e gestiti dall’Associazione Ala di Riserva e dai volontari del servizio di spesa a domicilio, ma unicamente dal Segretariato Sociale del Comune di Mola di Bari e dagli psicologi.

Grazie al sostegno ed al supporto di volontari implementiamo un ulteriore servizio a sostegno dei più deboli. La situazione non è facile ma Mola sta riscoprendo un senso di comunità incredibile. Grazie !”, sono le parole del Sindaco Giuseppe Colonna.

I giovani si mettono così a servizio dell’intera comunità molese, in particolare per quei cittadini che in questo momento stanno vivendo il dramma della solitudine.

Nessuno resta solo!