CONVERSANO (Bari) – Fervono i preparativi del cerimoniale d’accoglienza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. A rendere nota la notizia della sua presenza il Comitato nazionale del Centenario della morte di Giuseppe Di Vagno e la Fondazione Giuseppe Di Vagno (1889-1921). Il Presidente, infatti, sarà presente alla celebrazione del Centenario della morte di Giuseppe Di Vagno, sabato 25 settembre a Conversano.
La lectio magistralis sarà svolta dal professor Paolo Bagnoli, direttore della Rivista storica del Socialismo, sul tema “L’assassinio di Giuseppe Di Vagno per l’Italia di oggi”.
Un avvio autorevole per un anniversario ponte con le nuove generazioni, durante il quale verranno usati linguaggi in cui i giovani si riconoscono. Una maratona storica – cui seguirà la pubblicazione degli atti in cartaceo e digitale – tra lezioni, seminari e convegni con la partecipazione di studiosi, storici e intellettuali nazionali ed europei.