• mercoledì , 20 settembre 2017

MOLA, STUDENTI TURCHI IN VISITA

MOLA – Pochi giorni prima che la Turchia finisse sulle prime pagine dei giornali per l’attentato Isis a Istanbul, un gruppo di studenti turchi è stato ospite a Mola. Mentre qualcuno, con la violenza e la paura, lavora sulle differenze tra i popoli per dividerli, qualcun altro quelle differenze cerca di conoscerle per insegnare a non averne paura. I ragazzi della Scuola di Scienze sociali di Aydin, con la guida del loro professore Ahmet Yavuz, hanno soggiornato a Mola fra il 19 e il 24 giugno, e hanno visitato soprattutto il Cantiere delle Idee, in via Di Vagno n°149, sede di Sportello Elp, in una sorta di “gemellaggio informale” nell’ambito del progetto “Il Cantiere delle Idee” (finanziato dalla Regione Puglia, sezione relazioni internazionali) e soprattutto di una collaborazione tra due realtà (la scuola di Aydin e il centro molese) che dura da sei anni. Il primo giorno, nell’aula multimediale del Cantiere, i ragazzi hanno incontrato il sindaco di Mola Giangrazio Di Rutigliano e il presidente di Sportello Elp Nicola Colonna, che hanno dato loro il benvenuto. Nei giorni successivi hanno visitato il nostro territorio in lungo e in largo, non solo Mola (di cui hanno “esplorato” i luoghi più caratteristici, fra cui ovviamente il Castello), ma anche i paesi vicini (Bari, Alberobello, Monopoli, Polignano), oltre a partecipare a varie attività di Sportello. E alla fine hanno rivisto il sindaco, che insieme all’assessore Gianni Russo e al consigliere di opposizione Marino Liuzzi li ha accolti nel suo ufficio per un saluto prima di tornare a casa. In attesa di nuovi progetti intercomunitari. “Resterà una delle esperienze più importanti e formative del nostro liceo – ha commentato Yavuz – l’80% dei nostri ragazzi non era mai stato fuori. Le nostre culture sono molto vicine e parlando con voi abbiamo sempre avvertito una grande sintonia”.

Vito Giustino

150 - Copia143 - Copia144 - Copia160 - Copia162 - Copia080 - Copia035 - Copia033 - Copia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts