• venerdì , 20 aprile 2018

MOLA DI BARI, CON LA MUSICA “NEL SANGUE”

MANIFESTO

MOLA DI BARI
– Donare sangue fa bene anche al donatore perché l’azione del donare comporta una presa di coscienza dell’individuo, che è stimolato a mantenere uno stile di vita sano.
Donare sangue, quindi, vale il doppio, perché salva la vita a chi riceve il sangue e mantiene sano il donatore. Infatti, il sangue raccolto, prima di arrivare al letto del paziente, è controllato sia per scoprire la presenza di virus infettivi che possono trasmettere diverse malattie, sia per scoprire valori ematochimici che possono rivelare malattie del donatore.
Tante, perciò, le motivazioni che ci fanno riflettere e ci stimolano a  partecipare alla prossima giornata di donazione del sangue organizzata Dalla sezione AVIS di Mola per Domenica 25 Ottobre . dalle ore 8 alle ore 11.30, presso la  “Casa del donatore” di via Rodari,2 (zona Cozzetto)

Un piccolo gesto che regala a tanti molta felicità, una ulteriore testimonianza della necessità del dono ci è pervenuta lunedì 19 da una signora che ha voluto ringraziare i donatori con una breve ma toccante lettera.

ALTRO APPUNTAMENTO – In occasione della prossima festa di Halloween Sabato 31 Ottobre (condizioni meteo permettendo) sarà organizzato in p.zza XX settembre la serata finale del Contest AVIS “La musica nel sangue” che vedrà l’esibizione di quattro gruppi musicali provenienti da varie località pugliesi. Il gruppo Giovani AVIS allestirà appositi gazebi a tema.

La manifestazione, come tutte quelle Avisine è mirata alla sensibilizzazione del Giovani alla donazione del sangue. per l’occasione ci sarà la collaborazione delle Associazioni ADMO e AIDO con le quali sarà organizzata una apposita giornata di tipizzazione per la donazione del midollo osseo e d’iscrizione al registro dei donatori d’organi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts