• giovedì , 22 giugno 2017

MOLA, CONVENZIONE TRA IL COMUNE E BETHEL ITALIA

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO]

L’Amministrazione Comunale è lieta di comunicarvi la stipulazione di una convenzione annuale con l’Associazione di Promozione Sociale “BETHEL ITALIA” (sede legale a Foggia in via Salvemini 102).

Un accordo per noi significativo con una realtà da anni e anni impegnata nella raccolta e nella distribuzione gratuita di generi alimentari, indumenti, coperte e giocattoli a nuclei familiari in difficoltà economiche, che saranno individuati dai Servizi Sociali del nostro Comune, così come previsto dall’accordo.

Una proposta importante che, rappresenterà un ulteriore aiuto all’ordinaria attività svolta dai Servizi Sociali comunali: a nostro avviso, appare necessario individuare nuove risposte per gli accresciuti bisogni delle famiglie, vista la difficile situazione economica degli ultimi anni; in tal senso, la distribuzione di generi diversi alle famiglie in difficoltà, appare una proficua strategia di aiuto.

Inoltre, nell’accordo sottoscritto con la “Bethel Italia”, si prevede che ulteriori nuclei indigenti presenti sul territorio potranno essere individuati dalla stessa associazione, che provvederà a trasmettere tempestiva segnalazione al Comune di Mola per le necessarie verifiche.

Per verificare e monitorare costantemente i risultati di questa convenzione e al tempo stesso per valutare la sussistenza delle condizioni per eventuali modifiche e/o integrazioni, abbiamo concordato con l’associazione di effettuare almeno un incontro allo scadere del primo trimestre.

Il nostro Comune continua nella linea dell’integrazione e della valorizzazione delle attività sociali, come momento di formazione e di crescita per tutti i partecipanti. L’obiettivo di iniziative come questa, è la promozione del dialogo fra i concittadini e la salvaguardia dei diritti delle classi deboli, meritevoli di maggiore attenzione e tutela da parte delle istituzioni. Un ringraziamento speciale per la collaborazione al Dott. Filippo Lorusso, Capo Settore Socio – Culturale del nostro Comune, che ci ha aiutato nella realizzazione di questa importante iniziativa.” (Giangrazio Di Rutigliano).

Inoltre, è un motivo di grande orgoglio per la nostra Amministrazione, poter comunicare che in virtù della convenzione stipulata, la APS “Bethel Italia” rilascerà i crediti formativi a tutti gli studenti, anche universitari, che svolgono attività di volontariato presso l’associazione. Le modalità per il rilascio dei crediti formativi sono semplici: il presidente dell’associazione “Bethel Italia” al termine dell’anno scolastico, rilascerà una dichiarazione, su carta intestata, al Dirigente Scolastico dell’Istituto, nella quale sarà specificato tutto l’impegno svolto dallo studente quantificando le ore, le giornate e le attività, con tanto di monte ore maturato. Un riconoscimento importante, che permetterà agli studenti di poter crescere umanamente e didatticamente, partendo da un’esperienza personale di grande valore sociale” (Francesca Mola).

DOPO IL VERBO AMARE, IL VERBO AIUTARE E’ IL PIU’ BELLO DEL MONDO!

 

ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE: FRANCESCA MOLA

SINDACO: GIANGRAZIO DI RUTIGLIANO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts