• sabato , 21 ottobre 2017

METEO – dal 28 Giugno il Ciclone CIRCE impatta sull’Italia, allerta maltempo ecco cosa succederà

Le correnti atlantiche, sempre più insidiose, dirigono il ciclone Circe verso l’Italia

Ormai è confermato. L’alta pressione africana Caronte subirà, nei prossimi giorni, un duro attacco da parte delle correnti atlantiche, che giungeranno sull’Italia (almeno al Nord e parte del Centro) con tutta la potenza del ciclone Circe, che da Mercoledì 28 impatterà sul nostro Paese.

SITUAZIONE – Tempo via via più compromesso per l’incedere delle correnti atlantiche, comandate dal ciclone Circe che si avvicina all’Italia.

MERCOLEDI 28 – Il ciclone Circe invia forti precipitazioni sotto forma di temporali, grandinate e possibili nubifragi su gran parte del Nord, ma soprattutto sull’arco alpino, prealpino, Pianura Padana centrale e settentrionale. Fenomeni meno diffusi e più localizzati sulla Pianura meridionale. Maltempo anche sulla Toscana settentrionale.

GIOVEDI 29 – Tempo molto instabile con la possibilità di sviluppo di temporali al Nord, specie sui settori montuosi, e a carattere sparso sulla Pianura Padana. Temporali attesi anche su gran parte della Toscana e poi in Umbria, specie al mattino.

FENOMENI VIOLENTI – I temporali e le precipitazioni potranno assumere carattere di nubifragio, grandine, e locali trombe d’aria (o tornado). Prestare attenzione quindi.

TEMPERATURE – In decisa diminuzione con valori che torneranno in media con il periodo o addirittura leggermente sotto la media, caldo intenso invece al Sud con punte di 40/43° in Sicilia, Calabria, Puglia e Sardegna meridionale.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts