• sabato , 21 aprile 2018

MARIENBAD TEATRO, LA CENA DEI MORTI

CONVERSANO – Il 1 novembre è tradizionalmente la festa di Ognissanti,  alcune famiglie, almeno dalle nostre parti, in serata celebrano un’antica usanza: apparecchiano la tavola in onore dei defunti in attesa del loro arrivo.

Una notte ricca di mistero che, però, con l’avanzare delle generazione sta perdendo la sua tradizione. A Marienbad Teatro, domani sera alle ore 21.00, questa usanza torna a vivere, torna ad essere rievocata nella “Cena dei Morti”, un insieme di due performance che coinvolgeranno teatro, musica e danza.

RITUALE, testo di Niky D’Attoma

Una poesia che si espande nello spazio, attraverso l’interpretazione di quattro performer, due attrici e due attori, che racconteranno l’amore e il desiderio, la scoperta delle proprie radici e la ricerca delle tradizioni. Musica e parole si cercano e si intrecciano in un incanto ipnotico, fino allo scoccare della mezzanotte.

Regia di Niky D’Attoma

Musiche di Alessandro Miracapillo e Francesco Giannico

Interpreti: Serena Capitanio, Claudio Grassi, Antonella Ventura, Giuseppe Schena

DITA DI MIELE, di Alessandra Gaeta

“Dita di miele” è uno studio sul corpo atipico nello spazio. Un corpo che da irreale diventa reale ed anche un poco sonoro. Sarà l’emblema personale di ogni singolo spettatore. Un personaggio ‘mobile’ invitato alla cena di mezzanotte si aggirerà per il luogo non luogo degli owners di Marienbad Teatro. In parte ispirato al testo ‘Les invités de minuit’ di Niky D’Attoma.

Idea e Coreografia: Alessandra Gaeta

Suono: Roberto Matarrese/Alessandra Gaeta

Collettivo artistico Factor Hill

Per maggiori dettagli: evento Facebook  https://www.facebook.com/events/1020998811277143/1023866840990340/

 

Posti limitati – si accede su PRENOTAZIONE chiamando il 327/5544351

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts