Pallamano, serie A2 femminile: Trasferta abruzzese per le ragazze di Iaia

Ritorno a lavoro e tanto entusiasmo per le ragazze di Domenico Iaia, le quali dopo aver vinto e convinto domenica scorsa contro l’Aretusa Siracusa sono tornate a lavoro per preparare al meglio un altro impegno molto ostico sul campo del Teramo.


Tante le notizie positive lasciate in eredità dalla gara contro la squadra siciliana come confermano le parole di una delle più giovani ma allo stesso tempo promettenti ragazze del vivaio conversanese, Giulia Coppola: “Domenica contro l’Aretusa abbiamo tirato fuori tutto ciò che potevamo, abbiamo usato la testa, eravamo molto concentrate e con tanta grinta siamo riuscite a colpire nei loro “punti deboli”. Dopo la partita di Pontinia, volevamo farci valere e far vedere di che pasta siamo fatte e tutto sommato ce l’abbiamo fatta, usando la testa, ma soprattutto il cuore. Tuttavia ci sono stati alcuni errori da parte di tutte, ma gli errori servono ad imparare e siamo tornate subito al lavoro per correggerli.”


Testa bassa e subito concentrate sul nuovo impegno teramano contro una compagine di forte storia e tradizione nel panorama pallamanistico italiano.
“Sabato ci aspetta una partita difficile, loro sono sicuramente più grandi e con più esperienza. Abbiamo già giocato contro Teramo negli scorsi campionati, noi comunque cercheremo di dare il massimo e di giocare con tranquillità, mettendo in campo ovviamente tutto quello che sappiamo fare. Non dobbiamo dare assolutamente nulla per scontato, solamente giocare come sappiamo fare, entrare in campo con la testa dal primo minuto di partita, come domenica scorsa, e far capire che nonostante la nostra età, sarà sicuramente una partita combattuta.”


La gara tra Teramo e Conversano si disputerà sabato 30 Gennaio alle ore 17.30. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook Pallamano Conversano per consentirne la visione a tutti gli appassionati.


Ufficio stampa Pallamano Conversano
Foto Vanni Caputo