Pallamano, Serie A Beretta: Conversano-Bressanone 26-18

A distanza di due settimane dalle emozioni vissute in Coppa Italia, smaltita la sbornia per i festeggiamenti, Conversano si rituffa in campionato per proseguire il cammino verso il traguardo più ambito.

Senza mostrare alcun calo di concentrazione, i biancoverdi di Alessandro Tarafino scendono in campo grintosi e decisi a mantenere saldo il vantaggio di 5 lunghezze dal Sassari (che ha osservato il turno di riposo) sfoderando una prestazione magistrale contro un Bressanone caparbio ma mai davvero in grado di contrastare la corazzata conversanese.

Una difesa perfetta guidata da Lupo e Hamzic, le 18 parate di Pasqualino di Giandomenico, le magie di Radovcic, Degiorgio, Nelson sono solo alcune delle frecce a disposizione dell’arco di Tarafino che nella faretra ha gente come Giannoccaro, Rosso, Rossetto, Sciorsci, Di Caro, tutti presenti e pronti a completare un roster che partita dopo partita sta tenendo in piedi il sogno di una città.

Adesso la serie A si ferma per due settimane per gli impegni della nazionale maggiore alla quale saranno aggregati i nostri Di Giandomenico e Degiorgio.

Si torna in campo il 20 marzo in casa contro Cassano Magnago.

Ufficio Stampa Pallamano Conversano

📸 Vanni Caputo