Sono passate 72 ore dalla prima sconfitta stagionale patita a Cassano Magnago ma è già tempo di voltare pagina in casa Conversano. Alle porte c’è il primo turno infrasettimanale del campionato ma, soprattutto, c’è il derby contro la Junior Fasano, una gara che non ha bisogno di particolari presentazioni per quello che rappresenta nell’ambiente biancoverde e nel panorama nazionale italiano.

La sconfitta in terra lombarda ha lasciato l’amaro in bocca soprattutto per la maniera in cui è maturata ma la voglia di rifarsi velocemente è tanta: ”Penso che chi vince lo fa sempre con merito” – dichiara senza cercare alibi l’ala Demis Radovcic“complimenti al Cassano che ha meritato di vincere. Allo stesso tempo chi perde deve sempre cercare di correggere gli errori commessi in modo da non ripeterli più e noi siamo già al lavoro per questo.”

Quale miglior appuntamento per rialzare la testa, dunque, se non un derby da giocare tra le mura amiche: ”Il derby è una partita sempre particolare, ma non dobbiamo dimenticarci che tutte le partite valgono 2 punti quindi sarà certamente una bella partita che però non ha bisogno di essere caricata di ulteriori significati se non quello di cercare di raggiungere i 2 punti. Loro sono un’ottima squadra che forse ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato quindi ci aspetta una partita difficile. Guardando al campionato più in generale penso sia prematuro fare bilanci; avremo un quadro più chiaro almeno al termine del girone di andata. Tutte le squadre in questo momento sono più o meno sullo stesso piano e lo dimostrano i risultati abbastanza equilibrati. Sarà una stagione dura ma per quanto riguarda la nostra squadra sono molto fiducioso perché lavoriamo seriamente e il gruppo squadra/staff e dirigenza è molto unito e questo mi fa ben sperare.”

Il derby di mercoledì sarà inedito e per certi versi storico dato che, a meno di comunicazioni dell’ultima ora, si giocherà senza la presenza di pubblico: ”L’assenza del pubblico è sicuramente la cosa più brutta di questa parte di stagione; noi giochiamo e ci alleniamo essenzialmente per i nostri tifosi e sostenitori, però devo dire che la città e le persone che ci seguono ci fanno sentire molto la loro vicinanza quotidianamente e sappiamo quanto tengano a questa partita quindi cercheremo di renderli felici mercoledì dando tutto per cercare di vincere.”

L’appuntamento è fissato per mercoledì 7 Ottobre alle ore 19.00. La gara, salvo comunicazioni dell’ultim’ora, sarà disputata a porte chiuse nel rispetto delle normative vigenti. Per tutti gli appassionati l’appuntamento è in chiaro su Eleven Sports.

#ForzaConversano#SerieABeretta

Ufficio Stampa

Pallamano Conversano

Vanni Caputo