È stata protocollata in data odierna la nota a firma del Sindaco di Conversano, Avv. Giuseppe Lovascio, con la quale si chiede al Presidente della FIGH Pasquale Loria di inserire il PalaSanGiacomo di Conversano tra gli impianti sportivi destinatari dei fondi pubblici per la riqualificazione, previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Il palasport di Conversano, sottolinea il Sindaco, è stato ultimato nel 𝟭𝟵𝟵𝟳 e da allora ha accolto centinaia di manifestazioni sportive, nazionali ed europee, in cui hanno trionfato in tante occasioni la squadra maschile e femminile di pallamano, contribuendo fattivamente alla promozione della disciplina in Italia e in Europa.

Tuttavia, ad oggi necessita di diversi interventi di manutenzione straordinaria che potrebbero essere effettuati solo con l’ausilio dei fondi pubblici stanziati. Alla federazione, adesso, il compito di decidere l’impianto da ristrutturare, considerato che è possibile ottenere il contributo solamente per 1 impianto su tutto il territorio nazionale.

Il nostro auspicio è, ovviamente, che la scelta ricada su una piazza storica della pallamano italiana che tanto ha dato a questo sport e tanto vuole continuare a dare in futuro.

Ufficio Stampa Pallamano Conversano