Pallamano, A1 Maschile: Si lavora alla costruzione della nuova rosa 2020/21

Rimboccarsi le maniche e ripartire! È questo l’imperativo che accompagna la lenta ripresa delle attività nel nostro paese in una fase in cui anche lo sport deve necessariamente rendersi veicolo di un nuovo inizio.
Il sodalizio biancoverde, reduce dall’ottimo campionato disputato nella stagione appena interrotta, in queste settimane si è ritrovato per gettare la basi per una nuova stagione sportiva nella quale provare a recitare, ancora una volta, un ruolo da protagonista.
Il Presidente Roscino, come preannunciato nelle scorse settimane sulla carta stampata, ha già confermato in blocco lo staff tecnico e dirigenziale delle ultime stagioni a partire dal coach Alessandro Tarafino con i suoi fondamentali collaboratori, Pino Fanelli e Leonardo Lopasso, sino a tutto lo staff manageriale.
Sul fronte atleti le prime conferme ufficiali sono arrivate da Pasqualino Di Giandomenico e Ignazio Degiorgio, oltre ai veterani Jacopo Lupo e Vito Carso, tutti decisi a restare a Conversano nonostante le numerose offerte ricevute. Sarà di rientro dal prestito a Noci anche il promettente portiere conversanese Ale Di Caro, che assieme a Roberto BuccoFrancesco MarangelliGiuseppe Giannuzzi e ad altri giovani del vivaio costituiranno l’ossatura portante della prima squadra.
Inoltre, sono ormai agli sgoccioli le trattative per trattenere a Conversano gli altri pezzi pregiati della rosa per i quali si attende una risposta definitiva in settimana, così come appare imminente l’ufficializzazione di tre nuovi acquisti dall’alto spessore tecnico.
Per quel che riguarda il capitolo partenze, lasceranno la squadra André Leal,
Giulio VenturiNicolas Dainese, Endrit IballiPedro Henrique Hermones ed Ardian Iballi. La società coglie l’occasione per ringraziare tutti gli atleti per l’impegno profuso in queste stagioni in maglia biancoverde e augura le migliori fortune sportive e professionali per il prosieguo della carriera.
Questa piccola rivoluzione tecnica è il frutto della situazione socio-economica che stiamo vivendo” – il commento del Presidente – “la crisi internazionale legata alla pandemia si sta inevitabilmente riflettendo sui nostri sponsor, pertanto occorre rivedere piani e strategie se vogliamo continuare a lottare per grandi obiettivi. Noi ce la stiamo mettendo tutta per allestire un organico di prim’ordine, nella speranza che le istituzioni, l’imprenditoria locale e tutti i nostri sostenitori ci siano vicini in questo nuovo corso. A breve infatti annunceremo una campagna di promozione per tutti quanti vorranno contribuire al sostentamento della nostra storica realtà”

Ufficio Stampa
Pallamano Conversano

📸Foto: Vanni Caputo