Accademia Conversano: Al Palasangiacomo arriva il Bologna di Beppe Tedesco

Negli occhi dei tifosi conversanesi ci sono ancora gli ultimi memorabili secondi del derby di sabato scorso, bellissimi e indimenticabili. L’errore di Donoso a 18 secondi dalla fine, il fiato che si spezza per averla scampata per un pelo, poi Riccardo Stabellini libera il braccio sul fil di sirena e fa esplodere la gioia di tutto il popolo biancoverde. La pallamano è tutta lì: dal baratro in paradiso in un attimo! Un mix di emozioni, tra incredulità e voglia di riscatto e la prima rivincita è servita.

Il tempo dei festeggiamenti, tuttavia, è terminato lunedì sera alla ripresa degli allenamenti, quando mister Tarafino ha fornito le prime indicazioni in vista dell’insidioso match di sabato contro il Bologna di Beppe Tedesco.

“Per un conversanese vincere il derby vale più di una semplice vittoria; poi farlo in casa loro dopo tanti anni e dopo la finale dello scorso anno è stato ancora più bello – afferma Vito Carso, vicecapitano per autoproclamazione e figura storica dello spogliatoio biancoverde. – “Sabato però sarà un’altra partita, arriva il Bologna, società storica della pallamano italiana, per cui se vogliamo fare bene ed evitare brutte figure dobbiamo entrare in campo con la stessa mentalità, grinta e cattiveria con le quali abbiamo affrontato il derby. Anche se adesso occupano l’ultima posizione in classifica sono una squadra molto fastidiosa e di certo non verranno qui in vacanza; quindi massima attenzione!”.

Con Vito abbiamo analizzato anche il suo personale campionato e le motivazioni del modesto impiego da parte del mister Alessandro Tarafino a cui comunque riserva parole diplomatiche al miele. “Lui cerca sempre di trasmettere tutta la sua esperienza alla squadra e se in 5 anni siamo passati da una salvezza sofferta ad una finale scudetto è anche grazie a lui. Ormai è il mio allenatore da 6 anni e quindi è un po’ più di un allenatore per me; abbiamo un rapporto diverso e lui sa che mi troverebbe sempre pronto. Certo, sono consapevole del mio ruolo all’interno della squadra, il mio dovere è lavorare bene durante la settimana e dare il mio contributo per arrivare pronti al match.”

Appuntamento da non perdere, quindi, sabato 1 Dicembre al Palasangiacomo alle ore 19.00 per la delicata sfida contro il Bologna United.
Ricordiamo, inoltre, l’appuntamento con le nostre ragazze terribili impegnate nel campionato di serie A2 femminile che scenderanno in casa domenica 2 Dicembre alle ore 11.30 contro il Benevento con ingresso gratuito.

FORZA CONVERSANO SEMPRE!

Ufficio stampa
Pallamano Conversano

📸Foto: Vanni Caputo