A1 Maschile: Scontro al vertice contro la capolista Siena

Insidiosa, difficile e quasi proibitiva. Si presenta così il prossimo impegno dei biancoverdi di mister Tarafino sul campo della capolista EGO Siena di mister Alessandro Fusina. Il percorso netto in campionato dei toscani, frutto di 9 vittorie in altrettanti incontri la dice lunga su uno scontro che si preannuncia spettacolare, proprio nella settimana in cui Conversano ha raggiunto la seconda piazza. Il sodalizio del patron Roscino, tuttavia, volerà in Toscana tutt’altro che arrendevole e con tanta voglia di confermare i progressi già visti nelle ultime uscite stagionali.

A confermarlo ci pensa uno dei veterani del gruppo, Jacopo Lupo, conversanese d’adozione e di affetti, appena rientrato da un fastidioso infortunio “Stiamo attraversando un buon periodo di forma; allenamento dopo allenamento stiamo trovando la giusta intesa tra di noi, quella che forse ci è mancata nelle due uniche sconfitte in questo campionato. Stiamo dimostrando che nonostante il roster rinnovato e molte difficoltà, Conversano è sempre lì in alto dove merita di stare sebbene le rivali siano tutte forti ed agguerrite.”

La squadra di casa, allenata da mister Fusina si presenterà al gran completo, con il probabile esordio del nuovo acquisto Guido Riccobelli che va ad aggiungersi agli stranieri Nelson Yousefinezhad, ai sempreverdi Fovio Radovcic oltre ai tanti giovani molto interessanti quali Kasa Bronzo.
“Non vogliamo andare in Toscana a fare la comparsa” – prosegue il classe 1995 – “Certo sono primi in classifica, non hanno ancora perso una partita ed hanno ottimi giocatori, tra cui anche l’ultimo acquisto Riccobelli che va a rafforzare una squadra già forte; ci attende un impegno ostico si sa, tuttavia questo ci deve dare più motivazioni per andare lì e combattere per 60 minuti! Siamo pronti, li rispettiamo ma non dobbiamo temerli anche perché non abbiamo assolutamente nulla da perdere!”.

Jacopo un elemento ”della prima ora” dell’era Tarafino parla ormai da leader di questo gruppo: ”Questo è il mio settimo anno qui a Conversano, sto benissimo ed è praticamente casa mia ormai; ovviamente il rapporto con la gente ma soprattutto con i tifosi è eccezionale.. anzi colgo l’occasione per chiedere a tifosi e non, il loro sostegno, abbiamo bisogno di tutto il calore possibile!”.

Tutti sintonizzati quindi su pallamanotv o sul nostro canale Facebook dalle ore 18.00 di sabato 23 novembre per restare vicini ai nostri ragazzi in questo big match.

FORZA RAGAZZI!!!
FORZA CONVERSANO!!!

Ufficio Stampa
Pallamano Conversano

Foto Vanni Caputo