• venerdì , 20 aprile 2018

INCONTRO A POLIGNANO DEI 5 STELLE, LA “BUONA SCUOLA” FA VERAMENTE CRESCERE IL PAESE?


Logo Mimmo Nuovo bianco


POLIGNANO A MARE – Si terrà venerdì 22 gennaio a Polignano il convegno organizzato dagli Attivisti M5S sulla riforma cosiddetta “Buona Scuola” del Governo Renzi. Parteciperanno i deputati 5 Stelle Vacca, L’Abbate e Scagliusi. 
La scuola del Governo Renzi è davvero una “buona scuola” o rappresenta, ancora una volta, una scuola feudale, più povera, con istituti di serie A e altri di serie B? Per comprendere meglio e discutere apertamente della riforma fortemente voluta dal premier fiorentino, gli Attivisti M5S di Polignano hanno organizzato un incontro pubblico rivolto a famiglie, docenti precari e di ruolo, dirigenti, personale amministrativo e ATA, studenti dell’intero territorio della Città Metropolitana di Bari nonché a chiunque sia interessato al futuro della scuola italiana. L’evento, che vedrà la partecipazione del capogruppo 5 Stelle in Commissione Cultura a Montecitorio Gianluca Vacca oltre che dei parlamentari polignanesi Giuseppe L’Abbate ed Emanuele Scagliusi, si terrà venerdì 22 gennaio, dalle ore 18.30, presso la sala convegni del Comando dei Vigili Urbani di Polignano, in via Martiri di Dogali, 2. “La scuola pubblica italiana è sotto attaccodichiarano gli Attivisti M5S di Polignanolo è da molti anni e lo è a maggior ragione con il Governo Renzi. La cosiddetta Buona Scuola è stata la solita grande truffa semantica: a dispetto del nome, il provvedimento renziano si pone in perfetta continuità con quelli degli esecutivi precedenti, a cominciare dalla riforma Gelmini-Tremonti. Per comprendere meglio la riforma e per poter dare il proprio contributo da portare in Parlamento attraverso i portavoce M5Sconcludono gli Attivistiinvitiamo tutti i cittadini interessanti a prendere parte al convegno”. Per ulteriori info: www.polignano5stelle.it; polignanorevolution@gmail.com.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts