• mercoledì , 20 settembre 2017

GF DEL VULTURE: SULLE COLLINE LUCANE L’ENNESIMO EXPLOIT DELLA ASD 2 RUOTE MOLA DI BARI

La Gran Fondo del Vulture si conferma una delle competizioni più ricche di fascino non solo per la difficoltà del percorso ma anche per la bellezza dello stesso e la ASD 2 Ruote Mola di Bari la onora al meglio raggiungendo l’ennesimo primo posto nella classifica a squadre grazie ai suoi numerosi portacolori che hanno tagliato la linea del traguardo.

Le numerose difficoltà di giornata sono iniziate con la salita che da Atella conduce a San Fele ed alle sue famose cascate (salita di 10 chilometri con pendenza media del 4 – 5%). Subito dopo i ciclisti, proseguendo verso Melfi, hanno affrontato la salita che conduce ai Laghi di Monticchio. Otto chilometri di salita con una pendenza media dell’4 – 5%, per arrivare a Melfi, roccaforte di Federico II di Svevia e patria dell’Aglianico del Vulture vino DOC, e proseguire con un tracciato ricco di saliscendi  per poi affrontare i due chilometri di salita verso la cima del Valico di 113 e lanciarsi nella lunga discesa verso il traguardo di Rionero in Vulture.
Più ridotto, ma ugualmente impegnativo, il percorso della Medio Fondo di 85 chilometri.

Ben 23 i portacolori della squadra ciclistica molese, coadiuvati dall’ammiraglia guidata da Peppino Battista e da Mimmo Redavid con una particolare menzione per Andrea Di Mola e Cosimo Vispo che hanno portato a termine con ottimi risultati il percorso lungo.

Prossimo appuntamento per il Giro dell’Arcobaleno il prossimo 2 luglio con la GF dei 4 colli dauni.

“Non posso che esprimere la mia piena soddisfazione per questa prima parte di stagione – dichiara il presidente Contessa. Confermiamo anche quest’anno il trend di risultati e partecipazione degli anni precedenti. L’Asd 2 ruote Mola di Bari è ormai un punto di riferimento per tutto il movimento ciclistico pugliese grazie al lavoro dell’intero Consiglio Direttivo e di tutti i soci e di questo ne sono orgoglioso.

L’ASD 2 Ruote Mola di Bari ringrazia pubblicamente Tabaccheria Di Venere, Cyclon-store, Caffè Adriatico, Martinelli – Ingegneria e costruzioni elettriche, Cine Lumiere ed Ottica Brunetti per il sostegno nelle sue attività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts