Provincia di Bari. Contrasto allo spaccio di stupefacenti – smantellata rete di spacciatori.

I Carabinieri della Compagnia di Modugno, in Bitetto (BA) e Palo del Colle
(BA) hanno eseguito 4 ordinanze cautelari personali nei confronti di
altrettanti soggetti ritenuti responsabili di spaccio di sostanze
stupefacenti del tipo hashish e cocaina.

I 4 trafficanti sono ritenuti  responsabili della commissione di  numerosi
episodi di spaccio, nonché di un’estorsione nei confronti di un assuntore di
sostanza stupefacente, minacciato di percosse se non avesse onorato un
debito di 150 euro.

I reati sono stati  commessi in Bitetto e Palo del Colle  dal 2016 al 2018,
creando un forte allarme sociale nelle due  comunità cittadine.

La “rete” di spacciatori  aveva egemonizzato il mercato dello spaccio sul
territorio, conseguendo  ingenti introiti di natura illecita.

Concordando con la tesi investigativa fornita dai militari della Stazione di
Bitetto, che hanno condotto le indagini, il GIP del Tribunale di Bari ha
emesso i 4 provvedimenti (1 misura  cautelare in carcere, 2 misure di
detenzione domiciliare ed 1 misura della sottoposizione all’obbligo di
firma)  nei confronti dei responsabili, che sono stati scoperti grazie ad
attività tecniche e ad indagini tradizionali  supportate  da numerosi
controlli sul territorio e servizi di appostamento.

I provvedimenti cautelari sono stati emessi nei confronti di:

1.      D.G. di anni 33, di Palo del Colle, Custodia cautelare in carcere;

2.      P.V., di anni 22, di Bitetto, Arresti domiciliari;

3.      M.D. di anni 33, di Bitetto, Arresti domiciliari;

4.      D.A. di anni 22, di Bitetto, Obbligo di presentazione alla P.G.