PREMIO LETTERARIO PUTIGNANO RACCONTA, SELEZIONATI I PRIMI 50 ELABORATI FINALISTI

La prima edizione del concorso letterario di poesia e narrativa “Putignano Racconta”, indetto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano durante il lockdown, si avvia alla fase finale. La giuria è al lavoro e presto saranno svelati i nomi dei vincitori.

«Ringrazio ancora una volta – dichiara Rossana Delfine, assessora alla Cultura di Putignano – tutti i partecipanti che ci hanno donato, attraverso i loro scritti, le emozioni vissute durante i mesi passati trascorsi a casa e la commissione per il lavoro di selezione che sta svolgendo con grande sensibilità e generosità. Sono molto curiosa di leggere i testi selezionati, definiti dai commissari sorprendentemente belli e toccanti, e come me immagino anche molti cittadini. Per questo abbiamo voluto condividere con tutti i lavori selezionati». 

Dei 373 testi pervenuti, tra racconti brevi e poesie in italiano e in vernacolo, la giuria ne ha selezionati 50. Fra questi 50, che saranno a breve pubblicati sul sito web del Comune di Putignano, la giuria individuerà i vincitori. «Il Covid – dichiara il presidente della giuria – ci riguarda tutti da vicino, sconvolge le nostre vite e aumenta le distanze sociali, ma ci riscalda poterne parlare e scrivere. Dopo un’attenta valutazione, la giuria ha selezionato i primi cinquanta elaborati finalisti per il concorso “Putignano Racconta”, indetto dal Comune di Putignano per oggettivare la pandemia e per superarla insieme. Non è stato facile scegliere gli elaborati più intensi, più toccanti, più pieni di speranza e di vita, perché in ogni riga scritta c’è un tocco di umanità. Adesso si avvia la fase finale, che culminerà nella scelta dei lavori da premiare a dicembre e in una pubblicazione contenente gli elaborati più significativi».

Entro i primi giorni di dicembre sarà comunicata la data della cerimonia di proclamazione. Durante questa occasione saranno resi noti i nomi dei componenti della giuria.