• giovedì , 22 giugno 2017

GEMELLAGGIO POLIGNANO-BISCEGLIE

BISCEGLIE – Sabato 24 settembre, intorno alle 19, i comuni di Bisceglie e Polignano hanno firmato il protocollo di gemellaggio in onore di Pompeo Sarnelli. Tale protocollo è stato siglato durante la cerimonia, tenutasi a Bisceglie, dedicata al XIII Premio Internazionale “Mons. Pompeo Sarnelli”. Alla presenza del sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, del presidente dell’Associazione culturale “Mons. P. Sarnelli” Francesco Massimiliano, e del Presidente della Giunta Regionale Antonio Nunziante, sono stati premiati: il prefetto della Casa Pontificia monsignor Georg Ganswein; il vescovo di Cerignola monsignor Luigi Renna; il capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Danilo Esposito; il Movimento Cattolico Pax Christi nella persona del suo Presidente nazionale, monsignor Giovanni Ricchiuti; il questore di Bari, Carmine Esposito; il regista dei film di Checco Zalone, Gennaro Nunziante; il professore ordinario di Diritto Costituzionale all’Università di Bari, Gianfranco Longo; i premi alla memoria del cav. Dino Abbascià e del Caporal Maggiore Capo Scelto Pierdavide De Cillis; la città di Manfredonia. Tutti i premiati hanno ricevuto una statuetta di Pompeo Sarnelli. Durante la premiazione, c’è stato il momento di firma del gemellaggio. “Stasera poniamo le basi – ha detto nel suo discorso l’assessore alla Cultura di Polignano Marilena Abbatepaolo, che rappresentava il suo Comune – per un ponte che idealmente unirà Bisceglie e Polignano nel ricordo e nel nome di Pompeo Sarnelli. Nel ricordo perché le nostre comunità possano continuare a tenere viva e accesa la memoria di un uomo, brillante culture delle humanae litterae, vescovo ‘illuminato’ di questa città di Bisceglie, nato nella nostra Polignano. Nel nome perché l’esempio del Sarnelli, quel suo tenace amore per la cultura in genere, possa essere per le nostre comunità il modello da perseguire. Questo gemellaggio, infatti, ha una matrice fortemente culturale. Da oggi vogliamo intraprendere un cammino insieme e mi auguro e auguro a tutti noi di percorrere una lunga strada all’insegna della proficua collaborazione per il bene delle nostre comunità e per la crescita dei nostri territori, perché da soli possiamo percorrere strade brevi, insieme invece strade più lunghe. Vi porto i saluti del mio sindaco, Domenico Vitto, e l’abbraccio di tutti i cittadini di Polignano”. Questi gli obiettivi del gemellaggio: promuovere iniziative di scambio di esperienze e collaborazioni, anche tramite l’organizzazione di eventi; organizzare scambi tra le istituzioni scolastiche e le realtà associative presenti sul territorio; favorire scambi di natura turistico-culturale ed economica; favorire scambi tra associazioni culturali e di volontariato per la promozione della cultura in genere; favorire scambi tra associazioni sportive per organizzare competizioni, ecc. Intanto, la prossima tappa sarà a Polignano per un convegno su Pompeo Sarnelli.

Vito Giustino

sarnelli_gemellaggio_05sarnelli_gemellaggio_01sarnelli_gemellaggio_03

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts