• sabato , 21 aprile 2018

EQUILIBRI POLIGNANESI, DUE INCONTRI CON OREGLIO E PALUMBO

 

Logo Mimmo Nuovo bianco

 

 

POLIGNANO A MARE  –  Equilibri polignanesi presenta:

  • 21 gennaio 2016, ore 17:30 – FLAVIO OREGLIO, Catartico! Antologia di poesie, aforismi, racconti brevi in collaborazione con l’Associazione culturale AgARThi.
  • 22 gennaio 2016, ore 18:30 – FRANCESCA PALUMBO, Le parole interrotte, in collaborazione con Luciano Anelli, giornalista di Dol’s magazine e Donne on-line.

Il Comune di Polignano a MareAssessorato alla Cultura – presenta i nuovi appuntamenti della rassegna di libri e di autori “Equilibri Polignanesi” – edizione di gennaio 2016.
“Due incontri importanti e ravvicinati – spiega la dottoressa Marilena Abbatepaolo, assessore alla Cultura e ai beni archeologici –. Il comico, cabarettista, scrittore, Flavio Oreglio sarà con noi per una serata all’insegna dell’ironia, mentre Francesca Palumbo ci farà riflettere con la sua storia dedicata all’immigrazione, tema quanto mai attuale oggigiorno”.

equilibripolignanesi16aOreglio

Il secondo appuntamento della Rassegna, che si terrà il 21 gennaio 2016, alle ore 17:30, è dedicato a Flavio Oreglio e al suo Catartico! – un libro di poesie, monologhi, aforismi e battute, una raccolta singolare di momenti catartici, ma anche una riflessione sul ‘ridere’ in tutti i suoi aspetti; un’antologia imperdibile corredata di testi inediti, ovviamente brevi dimostrare una volta di più che ridere è una cosa seria. Il testo sarà presentato da Maria Alessandra Bellomo della Associazione culturale AgARThi.

 

Il terzo appuntamento, che si terrà il 22 gennaio 2016, alle ore 18:30, è realizzato in collaborazione con Luciano Anelli, giornalista di Dol’s magazine e Donne on-line, nonché operatore per le pari opportunità, ed è dedicato a Francesca Palumbo, che presenterà il suo Le parole interrotte. Il libro racconta di Clara, giovane fotografa con un figlio, in pausa da una vita frenetica e di Malaika, una donna nera che il figlio lo va a cercare, un ragazzo adolescente arrivato in precedenza nel nostro Paese e che lei vuole a ogni costo trovare. Clara accantona la prudenza e accoglie Malaika che è priva di forze e di sostegno, la ospita, la cura e parla con lei senza parole, ma con la gestualità e con le espressioni del corpo. Sono madri ambedue, usano linguaggi diversi, e tra loro la comunicazione sboccia in modo naturale. Non è facile per Clara decidere di non avere paura, ma lei sceglie comunque il coraggio e sfida timori e convenzioni.

 

Gli incontri si svolgeranno presso l’Art Open Space del SAC ubicato a Palazzo san Giuseppe in via Mulini, nel centro storico di Polignano a mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts