*L’Orchestra Sinfonica presenta il suo CD *dedicato a* Tommaso e Filippo Traetta. *Lo farà in tre tappe a *Bitonto, Bari e Molfetta*: tre concerti per proporre al pubblico i più significativi brani dei due compositori quasi tutti incisi in prima registrazione assoluta.

Il disco, pubblicato da *Digressione Music* in collaborazione con il *Traetta Opera Festival*, rende omaggio a due compositori di notevole caratura e fascino:* Tommaso *e *Filippo Traetta*, attivi fra ‘700 e ‘800.
Da un lato il genio di Tommaso Traetta, nato a Bitonto ma noto in tutta Italia (Roma, Venezia, Roma, Parma), Europa (con le esperienze fatte a Londra e Vienna) e nel mondo (grazie all’esperienza in Russia a corte della zarina Caterina II). Dall’altro la riscoperta del repertorio del figlio Filippo, noto perché fondatore di tre conservatori negli Stati Uniti (a Boston, Philadelphia e New York).
Il CD è il risultato di una collaborazione quinquennale fra la ICO Sinfonica Metropolitana di Bari e il Traetta Opera Festival di Bitonto. Il disco ha già ricevuto cinque stelle dalla Rivista “Musica” e quattro stelle dal magazine americano “Fanfare”.

Il primo appuntamento è *domani,* *giovedì 17 marzo*, alle *ore 20.15*, nel *Teatro Traetta* di *Bitonto *(ingresso libero).
Sul palco l’Orchestra Sinfonica Metropolitana, diretta per l’occasione dal maestro *Vito Clemente*, direttore artistico dell’ICO, eseguirà brani di *Tommaso Traetta* con *revisioni a cura del Traetta Opera Festival* (Sinfonia da *Il Cavaliere errante*, Sinfonia da *La Didone Abbandonata, *Ciaccona da * Antigona*, Sinfonia da *Armida, *Sinfonia da *Buovo d’Antona*) e di *Filippo Traetta* *con revisioni a cura di Franco Sciannameo per il Centro Studi Traetta *(Ouverture da *The Daughter of Zion*, *Andante *e Ouverture da *Jerusalem in affliction*).

Il concerto sarà replicato *venerdì 18 marzo*, alle *ore 20.45*, nel *Teatro Abeliano di Bari **(*Via Padre Massimiliano Kolbe, 3*)*con prolusione musicologica di* Dinko Fabris (*Info: biglietti in vendita presso il Teatro Abeliano al prezzo unico ridotto di € 5,00) e *sabato 19 marzo*, alle *ore 20.00*, nel *Duomo di Molfetta *(ingresso libero).