Bari. Venerdì 14 ottobre, alle ore 20.45, nella Multisala Showville a Bari andrà in scena lo spettacolo “Favole in gamba”, che vedrà sul palco l’Orchestra sinfonica metropolitana, diretta dal maestro Giuseppe La Malfa e con la voce narrante dell’attore, cantante e regista Maurizio Pellegrini, eseguire favole musicali senza tempo come Pierino e il Lupo di Serghej Prokofiev e Lo scoiattolo in gamba di Nino Rota su libretto di Eduardo de Filippo.
(Ingresso a pagamento biglietto unico € 5,00 e € 1,00 per studenti di ogni ordine e grado. Prevendita su piattaforma TicketOne.it).
Lo spettacolo è in collaborazione con i Conservatori “Niccolò Piccinni” di Bari e “Nino Rota” Monopoli. Pierino e il Lupo è un’opera sinfonica scritta da Prokofiev nel 1936 con un intento squisitamente didattico: far conoscere ai giovani ascoltatori i principali strumenti dell’orchestra sinfonica. La trama della storia, che costituisce il canovaccio dell’opera, può essere anche saltata a pie’ pari, dal momento che viene ampliamente illustrata dal narratore. Più significativo è invece sottolineare come ogni singolo personaggio venga associato a un preciso strumento (o gruppo di strumenti) e sia rappresentato da un proprio tema che aiuti la fantasia infantile a visualizzare i singoli momenti della narrazione. Pierino, ad esempio, è rappresentato dagli archi con un tema ritmico-melodico molto vivace, ma al contempo lievemente ingenuo; gli uccelli dal flauto, il nonno dal fagotto, l’anatra dall’oboe, il gatto dal clarinetto, il lupo dai corni francesi e gli spari dei cacciatori dal rullo dei tamburi. “Pierino e il lupo” riscosse un grandissimo successo sin dal suo debutto, avvenuto il 2 maggio 1936 alla Filarmonica di Mosca sotto la direzione dello stesso Prokofiev.
Durante il concerto, sarà presente l’illustratore Alessandro De Donato che disegnerà al momento i personaggi musicali interpretati dall’orchestra.
In programma anche l’esecuzione de Lo scoiattolo in gamba, favola in un atto e quattro quadri di Eduardo de Filippo su un tema scolastico di Luisa de Filippo di Nino Rota. Concepita per i bambini, si può dire che anche questa sia un’opera lirica in miniatura, caratterizzata da un linguaggio musicale incisivo, ma anche facile da recepire, se si tiene conto dei suoi destinatari.

Lo spettacolo sarà replicato, sabato 15 ottobre, alle ore 20.30, nella Parrocchia della Natività nel quartiere Enziteto di Bari. L’ingresso è libero.