A Conversano “Vietato Non Sfogliare”.

Libri accessibili per una cultura inclusiva: dal 1 al 12 novembre un
progetto che mira a promuovere una reale cultura dell’inclusione facendo
leva su libri capaci di garantire il diritto alla lettura anche a bambini e
ragazzi con disabilità e di offrire importanti occasioni di condivisione
oltre i limiti imposti dall’handicap.

I libri accessibili sono veri e propri supporti adattati che moltiplicano
le possibilità di lettura grazie alla combinazione di codici, soluzioni
narrative e accorgimenti tipografici: si tratta di libri concepiti per
agevolare la lettura di chi sperimenta delle difficoltà, ma così curati,
ricchi e piacevoli da attirare l’attenzione di tutti i lettori.

Il fulcro del progetto è rappresentato dalla mostra di libri per l’infanzia
accessibili o dedicati al tema della disabilità intitolata Vietato Non
Sfogliare: un’esposizione di più di 100 volumi, italiani e internazionali,
di recente pubblicazione che costituiscono uno strumento semplice ed
efficace di condivisione e di crescita.

Messa a punto dall’associazione Area onlus , si
compone di un percorso espositivo accessibile, interattivo e a misura di
bambino, lungo il quale è possibile scoprire libri tattili illustrati, in
Lingua dei Segni Italiana, con marcatori visivi, ad alta leggibilità, in
simboli, senza parole, digitali e con registrazione audio. A questi si
affiancano albi illustrati, fumetti, romanzi e racconti che della
disabilità hanno fatto occasione di narrazione e che, attraverso le parole
e le immagini di autori e illustratori talentuosi, invitano il lettore a
costruire nuove possibilità di conoscenza, apertura e incontro.

La mostra sarà allestita nella Chiesa di San Giuseppe e sarà visitabile
gratuitamente tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Per le scuole sarà possibile partecipare a visite guidate gratuite,
condotte dalla Cooperativa Armida.

Intorno alla mostra ruoteranno, poi, incontri e laboratori destinati a
bambini e adulti e volti a promuovere la scoperta e la conoscenza dei libri
accessibili. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nella Biblioteca Civica
Maria Marangelli.