Paolo Borsellino è patrimonio ideale dell’Italia intera, di chi cerca la
giustizia sociale, la legalità, il senso dello Stato e delle istituzioni.
Noi stasera abbiamo voluto ricordarlo con la forza prorompente delle sue
parole, dei suoi comportamenti e delle sue azioni.
Lo abbiamo fatto insieme, senza distinzioni e opzioni politiche, con la
consapevolezza di creare una protezione intorno ad una figura che ha
segnato la storia della nostra nazione.
Paolo Borsellino è un eroe per aver sempre anteposto il senso dello stato
alla sua individualità fino a pagare con la vita il senso della coerenza.
Ricordarlo attraverso i suoi scritti e le sue azioni è un modo per
restituirgli ciò che merita: il rispetto e la gratitudine che si riserva ai
padri della Repubblica, a coloro che ci hanno dato l’esempio più imponente
di cosa possa significare la convivenza civile.
Ci rivolgiamo al mondo della scuola di ogni ordine e grado, ai più giovani,
agli insegnanti e alle famiglie, ringraziando coloro che sono con noi
questa sera:
*Paolo Borsellino è patrimonio di tutti, anche di coloro che non hanno
inteso onorarlo e rispettarlo. *

*E’ per questo che la battaglia civile non può interrompersi, perché… Si
chiamava Paolo Borsellino…*

*NOTA BENE*: *A margine dell’evento tenutosi ieri 11 agosto in piazza
Battisti, in cui abbiamo avuto l’onore e il piacere di ospitare ed
ascoltare Sara Bevilacqua e Daniele Guarini (fondatori e referenti della
compagnia Meridiani Perduti) – i quali hanno ripercorso l’intensità degli
incontri avuti con i figli di Paolo Borsellino e la Scuola Caponnetto per
la costruzione dello spettacolo “La stanza di Agnese” – abbiamo appreso che
lo stesso sarà proposto a tutti i comuni soci dal Teatro Pubblico Pugliese
per il cartellone teatrale 2022-2023. *
*Auspichiamo dunque che studenti e cittadini di Conversano abbiano
l’opportunità di fruire l’intensità e il valore immenso di un momento di
arte e cultura così elevato.*

Comunicato condiviso dai referenti delle Associazioni cittadine:
*Demos Conversano*
*Libera-Nomi e Numeri contro le mafie*
*Cgil Camera del Lavoro di Conversano*
*Gaia-Rizomi*
*Fare Verde Conversano*
*Legambiente Abron Conversano*
*Mentipensanti*