Covid-19, online sul portale del Comune di Mola l’avviso pubblico per i buoni spesa. Scadenza il 7 aprile prossimo.

È online sul portale del Comune di Mola di Bari l’avviso pubblico per l’assegnazione di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità, a favore di persone in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 7 aprile prossimo. L’importo complessivo assegnato a ciascun richiedente è calcolato sulla base del numero dei componenti del nucleo familiare. Nel dettaglio: 100 euro per ogni componente avente diritto, sino ad un massimo di € 500. Contestualmente, è stato pubblicato anche l’avviso pubblico per le attività commerciali di beni di prima necessità interessate ad accettare i buoni spesa. Possono partecipare tutte le attività che vendono prodotti alimentari, per l’igiene personale e della casa.

Possono presentare domanda per i buoni spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, già residenti nel Comune di Mola alla data del 08.03.2020 e che abbiano percepito, nella mensilità di marzo 2020, una somma da “zero a cento euro” per ciascun componente del nucleo, quale reddito da lavoro dipendente o autonomo. Possono presentare istanza anche i titolari di conto corrente bancario/postale con saldo complessivo, alla data della pubblicazione dell’Avviso pubblico, inferiore ad € 3mila per il primo componente del nucleo familiare, incrementato di € 1.500,00 per ogni ulteriore componente fino ad un massimo di 9mila euro.

Sono esclusi dall’erogazione del buono i nuclei familiari percettori di reddito o pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico di importo mensile superiore ad € 500,00 al mese e quelli che beneficiano di altri istituti previdenziali da cui possono trarre sostentamento (ad esempio, cassa integrazione ordinaria e in deroga, stipendi, Naspi, pensioni, pensioni sociali, pensione di inabilità, reddito di cittadinanza, contributi connessi a progetti personalizzati di intervento, altre indennità speciali connesse all’emergenza coronavirus ecc.) alla data dell’08/03/2020.

Gli interessati dovranno presentare domanda, utilizzando il modello allegato all’Avviso pubblico:

a mezzo posta elettronica all’indirizzo: servizisociali@comune.moladibari.ba.it oppure a servizisociali.comune.moladibari@pec.rupar.puglia.it.

Solo in caso di indisponibilità dei suddetti strumenti, la domanda può essere consegnata a mano al competente ufficio comunale (piano terra del Palazzo Municipale), previo appuntamento ai seguenti numeri telefonici: 3341142481 – 3667802020.

Ulteriori informazioni sul sito www.comune.moladibari.ba.it