Casamassima (BA). Arrestato un pusher 22enne per spaccio.

Continua l’attività antidroga dei Carabinieri della Stazione Carabinieri di
Casamassima ed un altro positivo risultato è stato conseguito ieri
pomeriggio, nell’ambito di un mirato servizio diretto a prevenire e
reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Vari servizi di osservazione avevano permesso ai militari di capire che il
locale quartiere popolare era diventato un vero punto di riferimento per i
tossicodipendenti della zona e ieri sera, proprio sotto gli occhi dei
Carabinieri appostati, un giovanissimo pusher  22enne è stato sorpreso
mentre cedeva due stecchette di “hashish” ad un  coetaneo. 

I militari in borghese, dopo essersi qualificati, hanno quindi proceduto al
suo arresto, sottoponendolo, su ordine della competente A.G., ai
domiciliari, in attesa di giudizio, mentre il giovane acquirente è stato
segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Bari quale assuntore di
sostanze stupefacenti.

La droga, circa 10 grammi di “hashish”, è stata sottoposta a sequestro e nei
prossimi giorni verrà analizzata dalla Sezione Investigazioni Scientifiche
del  Comando Provinciale di Bari.