• venerdì , 23 giugno 2017

CRIMINALITA’, LA LETTERA DI GIUSEPPE LOVASCIO AI CITTADINI

 

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio.

Care amiche ed amici,
ho visto, mio malgrado, il video postato “dall’illustre” On.le Giuseppe L’Abbate di Polignano a Mare.
Come cittadino di Conversano mi sento gravemente offeso dalle affermazioni contenute nel video messaggio, soprattutto perchè il L’Abbate evidentemente non si rende conto che, nel tentativo di screditare la mia persona e la mia Amministrazione, descrive la Città come un luogo infestato da malavita nella quale sarebbe coinvolta anche la Pubblica Amministrazione.
Per questo, si rivolge per la seconda volta al Ministro dell’Interno facendoci passare come il luogo in cui regna l’illegalità.
Ebbene, Conversano è ben altra cosa: è una Città meravigliosa ricca di storia, di cultura, di bellezza, dove dominano la scena tante brave persone che costituiscono la stragrande maggioranza del tessuto sociale.
Conversano ed i conversanesi meritano sostegno ed apprezzamento e non fango e discredito. Posso dire (e sono certo di non sbagliare) a nome dei miei concittadini che noi tutti amiamo la bellezza della sua Polignano a Mare e che mai ci permetteremmo di farle i torti che il L’Abbate sta facendo a Conversano.
Voglio dire al Ministro dell’Interno, al Prefetto, al Procuratore della Repubblica di Bari ed anche a Beppe Grillo, di venire a Conversano prima di esprimersi… di venire qui a conoscere la bellezza, lo spettacolo dei nostri monumenti e della nostra storia, la civiltà, la creatività, la laboriosità e l’ospitalità della nostra gente così da poterne parlare ovunque e, se necessario, anche nella risposta in Parlamento.
Quanto a me, povero Sindaco, al cospetto di un grande Onorevole della Repubblica Italiana, principe della legalità, mi piacerebbe che mi mandassero Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Esercito, Marina, Aeronautica e perchè no, pure l’ANAC per controllare tutto quello che ho fatto, che faccio e che farò, dal primo all’ultimo atto e, se qualcosa non è chiara, sono pronto a rispondere personalmente punto per punto (n.d.r. sono tranquillo non ho nessun timore) … purchè nessuno tocchi CONVERSANO. La mia CITTA’!!! Una Città che merita rispetto ed amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts