• sabato , 23 settembre 2017

CONVERSANO, “FESTA SOTTO IL CASTELLO”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO]

 

CONVERSANO (Bari) – “Saranno tre giorni all’insegna del divertimento, della musica e del buon gusto”. Così Michele Fortunato nel corso della conferenza stampa di presentazione  dell’evento “E’ Festa sotto il Castello. Mandorle e Sapori a Corte”, in programma a Conversano (nel borgo antico) nei giorni 2-3-4 settembre 2016. Ideato e organizzato insieme a Maria Mazzarelli, Antonio Campanella dell’associazione a Sud Est nel Cuore, riporta l’attenzione sul un prodotto della nostra terra, la mandorla, considerata un po’ come la Cenerentola dei prodotti agricoli. “Solo da pochi anni è tornata protagonista del mercato. Ha spiegato Fortunato –  Il suo frutto pregiato viene utilizzato non solo nel campo alimentare, per la produzione di dolci, latte di mandorla ecc.. ma grazie alla ricerca nel campo medico e scientifico anche in molti altri settori come quello estetico”.
 Così l’evento riporta l’attenzione sulla tradizione agricola della terra di Puglia, sulla necessità di recuperare la memoria storica ma anche quelle produzioni autoctone tipiche del nostro territorio. Un punto di partenza per tracciare la strada verso la valorizzazione  di una biodiversità che rappresenti Conversano  e salvaguardi i produttori dalla morsa del mercato. Nei tre giorni presso lo stand evento, a partire dalle
ore 18,00, sar a possibile, approfondire la conoscenza con la “Mostra visiva e sensoriale «Percorso storico sulla biodiversità del Mandorlo in terra di Bari» a cura dell’Agronomo Tonio Totaro.
“La mandorla – ha aggiunto Maria Mazzarelli – ha delle qualità organolettiche che fanno particolarmente bene a chi pratica sport. Non a caso abbiamo abbinato alla nostra manifestazione una serie di eventi collaterali che coinvolgono associazioni sportive. Senza dimenticare tutto il resto, come la collettiva di artisti (Raffaele Prunella, Amatore Ditullio, Michelle Consalvo, Rossella Consalvo, Teresa Campanile) nella chiesa di San Giuseppe o quella personale di Leonardo Salvemini nelle stanze della Pro Loco.”
 Grazie alla lungimiranza degli organizzatori,  l’evento pone le basi per la creazione di una rete economica/commerciale operativa che funga da cuscinetto tra territorio e consumatori. Il coinvolgimento della Confesercenti regionale, di quella locale di Altamura e dell’associazione Castellana Conviene, si muove in questo senso. “Il nostro obiettivo – ha spiegato Oronzo Rifino della Confesercenti Terra di Bari- é quello di fare rete tra le aziende del settore turistico della Terra di Bari, ancora poco coinvolte nella grande marcia turistica della Puglia.  Stiamo programmando un’apertura concreta al territorio con la speranza di abbattere le barriere burocratiche e abbracciare insieme agli altri enti  un percorso comune per un obiettivo comune: mettersi al passo con le altre aree turistiche pugliesi.  In questo senso vogliamo giungere preparati all’evento straordinario che farà di Matera, nel 2019, la capitale della Cultura europea.”
Pienamente d’accordo il sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio, anche entusiasta dell’idea lanciata dall’associazione a Sud Est nel cuore, di organizzare il prossimo anno, in occasione della V edizione, la festa nazionale della mandorla. “Non potremo che essere vicini all’organizzazione – ha detto il sindaco – che già in questa edizione ha dato il massimo è il meglio nell’organizzare un bel grande evento per la città di Conversano.”
Seguendo il gusto, la musica, l’arte e la storia “Mandorle e sapori a corte” ci porta a riscoprire Conversano e dintorni come non l’abbiamo mai vista. Ecco il programma nei tre giorni

ore 18,00: stand di esposizione e vendita di mandorle – C.so Domenico Morea

ore 18,00: stand enogastronomici – C.so Domenico Morea

ore 18,00: artisti di strada – C.so Domenico Morea e dintorni 

ore 18,00: mercatini artigianali – Anfiteatro

 

Venerdi 2 settembre

 

ore 17,30 – “In bici tra mare e campagna” Ciclopasseggiata  a Polignano a Mare, comune del  SAC. La carovana attraverso città, mare e campagna approda nella Azienda Agricola Terre di San Vito. In collaborazione a Polignano made in Love. Si parla e si degusta:  mandorle e buon vino. Info e costi contattare: 080 321 7758 – 327 294 3388 

ore 18,00 – Raduno regionale «FIAT 500 Italia», coordinamento del fiduciario di Monopoli Nicola Copertino. – Piazza Castello

ore 18,00 – Mostra visiva e sensoriale «Percorso storico sulla biodiversità del Mandorlo in terra di Bari» a cura dell’Agronomo Tonio Totaro – Stand evento

ore 18,30  – laboratorio di pittura e cartonaggio. Età di partecipazione 4 – 10 anni.  A cura della ludoteca Misvago info e prenotazioni allo 3381067756 – Anfiteatro

ore 18,30  – «Antichità in Collezione» di Francesco Mastroleo – Casa Vescovile

ore 18,30  – collettiva dei pittori Raffaele Prunella, Amatore di Tullio, Michelle Consalvo, Rossella Consalvo, Teresa Campanile  – Chiesa San Giuseppe

ore 18,30 – bipersonale dei pittori Leonardo Salvemini e Lorella Calisi –  Pro Loco

ore 19,00 – 23,30 «Un week end da sportivi»  – Karate, Ginnastica Ritmica – Pallavolo a cura dell’Associazione Sportiva «Eventi Sportivi» – Anfiteatro

ore 19,30 – Convegno «La Mandorla patrimonio di una terra, beneficio di un popolo» Seminario sulla mandorla, sfruttamento, produzione prospettive economiche. – «Giardino dei Limoni» – Monastero di San Benedetto

ore 20,00 – lo sport che fa spettacolo: esibizione di CrossFit a cura di ‘‘CrossFit Load Putignano’’ – Torre Poligonale

ore 20,00 – 23,00 aperture straordinarie: Chiesa di San Benedetto con l’esclusiva dell’altare del Rosario; della Pinacoteca Diocesana di Santa Chiara; della Cripta di San Benedetto – a cura della Pro Loco – info 0804951228

ore 21,00 – Dj set Lino Conte Altavilla – ‘‘One shot 70, 80 e 90 & Dance Revolution» – Torre Poligonale

ore 21,00 – Inaugurazione ufficiale – Torre dei Lussemburgo

ore 22,00 – Concerto: James session di artisti di Conversano e dintorni; si esibiscono Jana B. Band, Diversamente funk and friend’s- Torre Poligonale

 

sabato 3 settembre

 

ore 17,00 – ‘‘Prunus… dulcis in fundo – il mandorlo tra usi e leggende ’’Percorso naturalistico a piedi, con guida escursionistica ambientale attraverso il territorio della Riserva Naturale dei Laghi di Conversano. L’itinerario si concluderà in una Masseria del territorio con la degustazione di prodotti della tradizione. Iniziativa in collaborazione all’Associazione Polixena. Info e prenotazioni 3928643086 – 3286598638. Costo € 5,00 a persona. 

ore 17,30 – laboratorio culinario per ragazzi dai 6 agli 11 anni. ‘‘Le mandorle tra dolce e salato, prova di record’’, parliamo dell’antico frutto tra miti, storia e tradizione. Con la ludoteca Misvago e Tritkum pastai per passione, realizziamo un lunghissimo tavolo di orecchiette con i bambini dei comuni del SAC: Conversano, Polignano a Mare, Rutigliano e Mola di Bari; ospiti i bambini di Castellana Grotte – Anfiteatro

ore 18,00 – raduno di auto storiche coordinamento Scuderia Volare di Polignano a Mare – Piazza Castello

ore 18,00 – Mostra visiva e sensoriale «Percorso storico sulla biodiversità del Mandorlo in terra di Bari» a cura dell’Agronomo Tonio Totaro – Stand evento

ore 18,30  – «Antichità in Collezione» di Francesco Mastroleo – Casa Vescovile

ore 18,30  – collettiva dei pittori Raffaele Prunella, Amatore di Tullio, Michelle Consalvo, Rossella Consalvo, Teresa Campanile  – Chiesa San Giuseppe

ore 18,30 – bipersonale dei pittori Leonardo Salvemini e Lorella Calisi –  Pro Loco

ore 19,00 – 23,30 «Un week end da sportivi»  – Judo, Rugby, Boxe – a cura dell’Associazione Sportiva «Eventi Sportivi» – Anfiteatro

ore 20,00 – Tutti in forma con le esibizioni di Zumba a cura di Paola di Masi – Torre Poligonale

ore 20,00 – 23,00 aperture straordinarie: Chiesa di San Benedetto con l’esclusiva dell’altare del Rosario; della Pinacoteca Diocesana di Santa Chiara; della Cripta di San Benedetto – a cura della Pro Loco – info 0804951228

ore 21,00 – Dj set Lino Conte Altavilla – ‘‘One shot 70, 80 e 90 & Dance Revolution» – Torre Poligonale

ore 22,00 – concerto musica popolare con «I Terraross» – Torre Poligonale

 

 

 

Domenica 4 settembre

 

ore 9,30 – ‘‘Family & friend’s walk: passeggiata tra natura, arte e cultura, per il benessere fisico e dell’anima’’: Associazione Puglia Avventura, Studio Sport, Sezione Sud Est Società di Storia Patria di Conversano. Info e prenotazioni 3735067129 – 3471251787. Costo € 5,00 a persona. – Raduno Torre Poligonale

ore 18,00 – Raduno regionale «i maggiolini» in collaborazione all’ «Apulia Volks Club Bari» – Piazza Castello

ore 18,00 – Mostra visiva e sensoriale «Percorso storico sulla biodiversità del Mandorlo in terra di Bari» a cura dell’Agronomo Tonio Totaro – Stand evento

ore 18,30  – Laboratorio di avvicinamento alla musica e al suono con la cantante lirica Teresa Cassiello; costruiamo anche degli strumenti. Età di partecipazione 5, 11 anni. A cura della ludoteca Misvago info e prenotazioni allo 3381067756 – Anfiteatro

ore 18,30  – «Antichità in Collezione» di Francesco Mastroleo – Casa Vescovile

ore 18,30  – collettiva dei pittori Raffaele Prunella, Amatore di Tullio, Michelle Consalvo, Rossella Consalvo, Teresa Campanile  – Chiesa San Giuseppe

ore 18,30 – bipersonale dei pittori Leonardo Salvemini e Lorella Calisi –  Pro Loco

ore 19,00 – 23,30 – Un week end da sportivi – Calcio – a cura dell’Associazione Sportiva Eventi Sportivi – Anfiteatro

ore 19,30 – teatro dei burattini: «Pulcinella: sketch di repertorio», a cura di Massimiliano Massari – Anfiteatro

ore 20,00 – Tutti in forma con le esibizioni di Zumba a cura di Agata Vinci e Tacfit a cura di Luciano Palella. Palestra Gymnica di Mola di Bari – Torre Poligonale

ore 20,00 – 23,00 aperture straordinarie: Chiesa di San Benedetto con l’esclusiva dell’altare del Rosario; della Pinacoteca Diocesana di Santa Chiara; della Cripta di San Benedetto – a cura della Pro Loco – info 0804951228

ore 21,00 – Dj set Lino Conte Altavilla – ‘‘One shot 70, 80 e 90 & Dance Revolution» – Torre Poligonale

ore 22,00 – concerto «I Wanted Chorus» – Torre Poligonale

L’evento è patrocinato da: Regione Puglia, Citta Metropolitana,  Comune di Conversano, SAC, Confesercenti Regionale, Associazione Castellana Conviene. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts