• sabato , 19 agosto 2017

CASAMASSIMA (BA). SPACCIO DI DROGA. PUSHER ARRESTATO.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gioia del Colle, al culmine di una fulminea attività investigativa mirata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 44enne, residente a Casamassima, già noto alle forze di polizia e sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale.
Era da tempo infatti, che i militari pedinavano l’uomo dedito a frequentare luoghi per spacciatori, e ieri, intuendo il momento giusto hanno deciso di sottoporlo a perquisizione personale e domiciliare.
Attività questa che ha dato i suoi frutti: il pusher è stato trovato in possesso di 18 grammi di “cocaina”, suddivisa in 29 dosi pronte per essere immesse sul mercato, nonché di diverse banconote di piccolo e medio taglio, per un totale di cinquecento euro, ritenute provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro, unitamente a materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.
Sebbene sottoposto alla misura di prevenzione dell’ Avviso Orale, nel corso della perquisizione, l’uomo è stato trovato anche in possesso di un telefono cellulare, in evidente violazione alle prescrizioni impostegli.
Arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato associato alla Casa Circondariale di Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts