• giovedì , 17 agosto 2017

CASAMASSIMA (BA): ARRESTATO DAI CARABINIERI GIOVANE “PUSHER” DELL’UZBEKISTAN

Nel corso di specifici servizi, finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, in Casamassima, militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto un 21enne, di origini Uzbeke ma residente a Casamassima con la propria famiglia.
Nella serata di ieri, i militari, dopo aver sottoposto a controllo il giovane incensurato, che si aggirava per le vie del centro, per raccogliere gli “ordini”, hanno effettuato una perquisizione presso il suo domicilio rinvenendo complessivamente nr. 18 dosi di MARIJUANA, pronte per essere immesse sul mercato, materiale questo celato con maestria nell’armadio della camera da letto nonché un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.
Il pusher è finito ai domiciliari presso il proprio domicilio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts